Il progetto

Ti faccio il filo

La piattaforma tifaccioilfilo.it raccoglie le storie, i volti, le voci e i percorsi di un viaggio tra le parole dei lettori, tra la vite raccontate e quelle immaginate nei libri.
Nasce dall’omonimo progetto che ha stimolato relazioni sociali tra giovani e cittadini del territorio di Melegnano, San Zenone al Lambro e Carpiano, a partire dalle biblioteche comunali: luoghi di incontro tra le persone e punto di partenza per seguire i fili tra lettori e libri. Quattordici giovani dei 3 comuni, tra i 16 e i 19 anni, sono diventati ‘cercatori’ di storie e hanno seguito le scie di prestito dei libri che escono dalle biblioteche e passano di lettori in lettore, di casa in casa, di famiglia in famiglia. L’interesse per un particolare libro crea infatti una trama di lettori che, senza saperlo, sono legati tra loro dal filo della lettura nello stesso territorio.

 

(Si ringrazia Corrado Di Mauro per la fotografia in Home Page)

Il Percorso

Dopo un breve corso di formazione e un laboratorio creativo, i giovani ‘cercatori’ hanno rintracciato questi legami e attraverso i libri hanno trovato e raccolto nuove storie, quelle dei loro lettori, hanno dato voce alle riflessioni dei cittadini, hanno scoperto le memorie dei luoghi in continua trasformazione.
Da questa ricerca nascono le interviste e la raccolta di testi e immagini, realizzate dai ragazzi con il supporto di esperti in ricerca sociale e in comunicazione multimediale.
tifaccioilfilo.it è un progetto di Codici Cooperativa Sociale Onlus (Milano), realizzato in collaborazione con le biblioteche comunali di Melegnano, San Zenone al Lambro e Carpiano, e con il prezioso aiuto di Q Code Magazine e il sostegno della Fondazione Cariplo.
Codici è un’agenzia di ricerca sociale. Si pone a fianco di organizzazioni, istituzioni e reti nel comprendere e accompagnare i cambiamenti sociali in atto. Le azioni che propone e i linguaggi che sperimenta nascono dal desiderio di restituire parole e poteri alle persone. www.codiciricerche.it